STRESS : Quali esami del sangue fare?

Fai fatica a perdere peso o ne hai perso troppo ultimamente? Corri tutto il giorno ed arrivi a sera esausto? Fai fatica a riposare? Forse è tutta colpa dello stress! Ma tu, sai come puoi valutare in laboratorio il tuo livello di #stress? Valutando gli ormoni “stressogeni” #CORTISOLO e DHEA-S Lo stress è definito come qualsiasi tipo di pressione fisica o mentale che un punto di vista biologico comincia con la produzione di CORTISOLO e DHEA-S nel surrene.

Il Cortisolo è l’ormone dello stress per eccellenza: se i suoi livelli (che possono essere valutati con esami del sangue, ma anche della saliva e delle urine) sono troppo alti, o troppo bassi, influenzano negativamente le nostre riserve di energia, lo stato di infiammazione del nostro corpo, l’umore ed il benessere in generale…i suoi valori sono naturalmente più alti al mattino rispetto alla sera.

Il DHEA-S è il precursore degli ormoni sessuali estrogeni e testosterone. Prodotto dalle ghiandole surrenali ha tra i suoi effetti anche quello di agire sugli effetti negativi del cortisolo, contrastandoli. È pertanto importante valutare non solo le loro concentrazioni, ma soprattutto il loro rapporto, visto che il ruolo di questi due ormoni è quello di regolare le funzioni biologiche e la risposta del nostro corpo in relazione allo stress fisico o mentale … quando il corpo è soggetto a stress cronico, aumenta la concentrazione di cortisolo a scapito di tutti gli altri ormoni steroidei (DHEA e suoi metaboliti, inclusi progesterone, testosterone e estrogeni) pertanto si abbassano i livelli di DHEA-S ed aumenta il rapporto Cortisolo/DHEA-S con effetti negativi sul sistema immunitario, sulla qualità del sonno, sull’umore, sul metabolismo dei grassi e con un aumento del rischio di infezione.

E tu? Hai mai valutato i tuoi livelli di cortisolo e DHEA-S? e soprattutto, sai come fare ad abbassare il tuo livello di stress? Scrivilo nei commenti