IPOTIROIDISMO : Ecco cosa fare per dimagrire!

Soffri di #Tiroidite di #Hashimoto con ipofunzione della ghiandola (#ipotiroidismo) e vuoi perdere il peso in eccesso? Non è impossibile, basta seguire le giuste indicazioni alimentari per gestire e migliorare la funzionalità tiroidea!

Come? In primis adeguando l’introito energetico alle singole esigenze, poiché seguire un regime alimentare ipocalorico o a basso contenuto di grassi, rallenta ulteriormente la funzionalità della ghiandola; aumentando l’apporto di proteine (fino al 25 %) ed aumentando le fibre solubili che supportano il microbiota intestinale.

Il regime alimentare adatto deve sostenere il sistema immunitario e regolare i processi infiammatori che sono alla base della patologia, quindi: eliminazione dei latticini contenenti lattosio (un’intolleranza al lattosio è molto frequente in chi soffre di Hashimoto e se si assume la #levotiroxina interferisce con il suo assorbimento, riducendolo); eliminazione del #glutine per un periodo: si associa a riduzione della produzione di anticorpi anti-tireoperossidasi ( anti-TPO) ed anti-tireoglobulina (anti- Tg); introdurre nutrienti spesso deficitari come: vitamina D (pesce grasso, olio di pesce, funghi essiccati), vitamine del gruppo B (carne, pesce, uova, cereali integrali), Vitamina A ( cavolo, carota, zucca, spinaci, albicocca, fegato, tuorlo d’uovo), Vitamina C (ribes nero, kiwi, fragola, mango, melone, cavolo, spinaci, pomodori, peperoni rossi ), Vitamina E ( avocado, olio di pesce, prodotti a base di cereali integrali); Magnesio ( cacao, cioccolato fondente, semi di zucca, avocado, noci, cereali integrali, salmone, verdure verdi, yogurt e kefir), Selenio (pesce azzurro, carne, spinaci, fegato)molluschi, frattaglie, cereali integrali, noce brasiliana), Zinco (cacao, cioccolato fondente, carne, kefir, yogurt, noci, spinaci, funghi, cereali integrali), Ferro (carne, frattaglie, cacao, spinaci, sardine, frutti di mare, semi di zucca).

Ricorda però che qualunque alimentazione, per quanto corretta sia, tu possa seguire non darà mai i risultati sperati se non si abbina un cambio di vita ed una corretta attività fisica quotidiana. Vuoi saperne di più ed essere aiutato a seguire un’alimentazione pro-tiroidea?? Scrivimi in privato!