I carboidrati la sera fanno ingrassare?

I carboidrati la sera fanno ingrassare?

Di sicuro avrai sentito dire molte volte…”Sono a dieta, non mangio carboidrati la sera perchè fanno ingrassare! “ e quindi, sperando di metter giù la pancetta, hai messo una croce sopra ai carbo evitandoli come la peste dal pomeriggio in poi… e con questa convizione li hai banditi dalla tua cena… hai fatto bene o ti sei fatto influenzare dall’ennesimo falso mito?

Ti sei fatto/a influenzare… È falso! Pane, pasta e riso (ma anche patate e legumi) sono alimenti ricchi di carboidrati, cioè dei nutrienti che il nostro corpo utilizza per ottenere l’energia necessaria allo svolgimento di tutti i processi fisiologici … è sicuramente importante consumarli in porzioni adeguate al proprio fisico, all’età e soprattutto all’attività fisica svolta ed alla crononutrizione, ma nell’ambito un’alimentazione equilibrata, una quota di carboidrati introdotti la sera non fa ingrassare e non inficia un processo di dimagrimento … è sicuramente importante non consumare a tarda sera pasti molto abbondanti, troppo carichi di grassi, poiché l’energia in eccesso acquisita prima di andare a letto viene più difficilmente bruciata ed ha maggiori probabilità di essere accumulata sotto forma di grasso corporeo. Ma parliamo di eccesso!

La giusta quota di carboidrati la sera serve per almeno due motivi: durante la fase REM del sonno consumiamo energia come se fossimo seduti alla scrivania a lavorare la computer; conciliare il sonno perchè si stimola la produzione di serotonina (molecola del benessere), si riduce la produzione di cortisolo (ormone dello stress), si favorisce l’attività del sistema nervoso parasimpatico (che incentiva relax e sonno).

Dunque, in linea di massima, non è sconsigliato assumere carboidrati la sera ma bisogna prestare attenzione al quanto (che deve essere in rapporto anche al quando secondo i principi della crono-nutrizione per cui i pasti dovrebbero essere di quantità decrescenti dalla colazione alla cena), al come (no pietanze elaborate e ricche di grassi soprattutto saturi) ed al cosa (no cereali e derivati raffinati, ricchi sono di amido e dall’indice glicemico alto, Sì a cereali e derivati nella versione integrale) mangiare. Vuoi saperne di più ed iniziare un percorso alimentare seguito da uno specialista del settore?

Contattami