CREATINA : a cosa serve?

La creatina è un amminoacido non essenziale presente in alimenti di origine animale. La sua integrazione risulta utile per soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero che con l’alimentazione solitamente non si riuscirebbe a colmare.

Le false credenze riguardo a questa molecola sono veramente tante: È una sostanza dopante, provoca ritenzione idrica, fa male alla prostata, fa alzare i livelli di creatinina nel sangue.. Niente di tutto questo! La scienza ha ormai ampiamente dimostrato che non esiste alcun pericolo di salute circa l’integrazione di questa molecola. A cosa serve?

È molto utile negli sport di potenza che sfruttano la componente anaerobica in quanto funge da carburante immediato “sul breve termine”. In sintesi la creatina è in grado di dare per pochi secondi un “PLUS DI FORZA” che ci mette nelle condizioni di: sollevare più chili in palestra, scattare più velocemente nella corsa, colpire con maggiore reattività l’avversario nella lotta; allo stesso tempo la creatina favorisce il richiamo di acqua nel muscolo, un fattore vantaggioso anche nelle attività di aerobica (l’acqua nel muscolo facilita la formazione di glicogeno, carburante essenziale per il muscolo).

Questa caratteristica dà ai muscoli un aspetto più voluminoso e tonico. Quale forma utilizzare? La scienza ha ribadito da tempo che la migliore forma da utilizzare è la CREATINA MONOIDRATO in quanto è più efficace e maggiormente assorbibile. E tu usi la creatina?