Chi sono

Dr. Giuseppe Scalercio

Sono un Biologo Nutrizionista specializzato nel DimagrimentoPatologieMalattie Autoimmuni Sport

La mia scelta lavorativa nasce quasi per caso quando immerso negli studi del Liceo mi sono imbattuto nella lettura di un articolo che parlava dell’importanza del cibo come fonte di salute e benessere. Da quel momento in poi ho iniziato a chiedermi che differenza ci fosse tra un cibo e l’altro e a cosa potesse servire nella società una figura come il nutrizionista. La risposta la trovai continuando a cercare… 

Capii che nel nostro tempo l’uomo viene continuamente confuso dall’introduzione sul mercato di prodotti alimentari, pubblicità e messaggi che ci bombardano quotidianamente. Tutto ciò non ha fatto altro che allontanare l’uomo dalle abitudini passate al punto da non riuscire a trovare più la strada di ritorno. 

Dunque decisi di voler diventare un Nutrizionista ed in poche parole quella figura di riferimento che ha il compito di riportare le persone alle sane abitudini alimentari, di trasmettere le linee guida per uno stile di vita corretto, “come si faceva una volta” e che adesso non si fa più. 

Essere un nutrizionista è molto più di una professione; è un impegno verso il benessere degli altri

La mia carriera in questo campo è stata plasmata da una combinazione di studio, esperienza pratica e dedizione. La mia formazione accademica ha costituito la base solida su cui è stata costruita la mia carriera.

Con il mio percorso di studi in Scienze della Nutrizione ho acquisito una comprensione approfondita della fisiologia umana e della nutrizione.

Gli studi accademici mi hanno fornito le competenze essenziali per entrare nel campo della nutrizione con una prospettiva solida e informata. Dopo la teoria universitaria ho intrapreso la mia carriera inizialmente al Nord Italia (Milano). L’impatto con la realtà, con la situazione sanitaria odierna mi ha fatto comprendere le enormi distanze che ci sono tra i libri e le necessità delle persone. Incontrando migliaia di persone, svariati casi da affrontare che mi hanno portato ad essere la persona che sono. Ho dedicato tempo alla pratica professionale per consolidare e applicare le mie conoscenze.

La mia esperienza si è sviluppata soprattutto all’interno di ospedali e studi polispecialistici; al fianco di diverse figure sanitarie. Questo mi ha permesso di affinare le mie abilità nella consulenza nutrizionale e di affrontare una varietà di esigenze individuali. Il mio approccio alla nutrizione è fondato sulla comprensione delle persone. Credo che ognuno di noi sia un individuo unico con requisiti nutrizionali specifici. Nella mia pratica quotidiana, adotto un approccio personalizzato per creare piani alimentari adatti alle esigenze specifiche di ogni paziente. Un approccio basato su evidenze scientifiche e sulla mia esperienza pratica che mira a fornire risultati sostenibili nel lungo termine. Un aspetto fondamentale del mio lavoro è l’ascolto empatico.

Le mie scelte alimentari sono spesso intrecciate con gli aspetti emotivi, culturali e di praticità del paziente. Ascoltare attentamente le loro storie mi consente di comprendere appieno le loro esigenze e di adottare la strategia più adatta ed in modo appropriato. Questo approccio empatico è parte integrante del mio impegno verso il benessere complessivo della persona.

La nutrizione è un campo in continua evoluzione, e riconosco l’importanza di rimanere costantemente aggiornato sulle ultime ricerche e scoperte nel settore. Partecipo regolarmente a conferenze, corsi e workshop per mantenere le mie competenze aggiornate e integrare nuove informazioni nella mia pratica professionale. La mia carriera come nutrizionista è un viaggio di apprendimento continuo, esperienze pratiche e impegno verso il benessere altrui.

Con un approccio sobrio, personalizzato e centrato sull’ascolto si può mettere a proprio agio la persona per costruire insieme il miglior percorso alimentare possibile.