ABBASSA IL COLESTEROLO. Con la Dieta!

✴Il #colesterolo alto rappresenta una preoccupazione comune per molte persone.
Tale preoccupazione è motivata dal rischio cardiovascolare che ne deriva con relative problematiche a carico della salute.
Spesso ci si focalizza sul famoso asterisco che compare nelle nostre analisi e ci si sforza nel capire come comportarsi e cosa assumere per fare in modo che la situazione ritorni alla normalità.
Si fa tutto ciò sottovalutando il potere che uno stile di vita sano e una dieta equilibrata possono avere nel ristabilire l’equilibrio lipidico (e colesterolemico) del nostro corpo.

Prima di considerare terapie farmacologiche, è cruciale sfruttare l’arma potentissima chiamata “alimentazione” che può essere sufficiente da sola per riportare il colesterolo a livelli normali.
D’altronde! Se è stato uno scorretto stile di vita il principale artefice dell’innalzamento del colesterolo, perché un percorso inverso non dovrebbe essere altrettanto efficace nel favorirne un ritorno a livelli normali?
Basterebbe apportare delle leggere e graduali modifiche alle abitudini quotidiane, in particolare quelle legate all’alimentazione che può avere un impatto significativo sulla salute cardiovascolare e sulla concentrazione di colesterolo nel sangue.

✅Ad esempio si può cominciare con:
▶️ Aumentare il Consumo di Fibre: Può essere la prima variazione facilissima da introdurre. Le fibre alimentari, presenti in frutta, verdura, cereali integrali e legumi, sono alleate preziose nel controllo del colesterolo. Agiscono come spugne, assorbendo il colesterolo e facilitandone l’eliminazione attraverso le feci.
▶️ Prediligere Proteine Magre: Scegliere fonti proteiche magre come pollo, pesce, legumi e latticini a basso contenuto di grassi può aiutare a mantenere un equilibrio tra i nutrienti, riducendo il rischio di accumulo di colesterolo nel sangue.
▶️ Limitare Zuccheri e Carboidrati Raffinati: Gli zuccheri e i carboidrati raffinati possono influire sull’insulina, un ormone che attiva l’enzima HMG-CoA Reduttasi, coinvolto nella produzione di colesterolo. Ridurre l’assunzione di questi alimenti può contribuire a regolare il metabolismo lipidico.
Quest’ultimo consiglio risulta fondamentale.
In particolare per il fatto che L’enzima HMG-CoA Reduttasi ha un ruolo centrale nella produzione di colesterolo nel nostro organismo. Questo enzima viene attivato dall’insulina che è a sua volta prodotta a seconda di quanti zuccheri assumiamo nella dieta.

Perciò esiste un legame diretto tra la produzione di colesterolo e l’assunzione di zuccheri e carboidrati, soprattutto se presenti in eccesso.
Abbracciare uno stile di vita sano va oltre il solo controllo del colesterolo; implica una visione olistica della salute. L’esercizio regolare, la gestione dello stress e il mantenimento di un peso corporeo sano sono tutti elementi essenziali in questo percorso che possono aiutarci a rimettere apposto tantissimi disturbi che vanno dalla digestione alla pressione sanguigna, passando dal sonno ai valori di colesterolo e così via verso un percorso di remise en forme!